Il nuovo OTAM 70HT cambia le regole

MED-YACHTING.COM

Il nuovo OTAM 70HT cambia le regole

Con il design firmato da BG Design Firm, ingegnerizzazione e linee di carena concepite da Umberto Tagliavini Marine Design con la supervisione di Gianfranco Zanoni, CEO di OTAM e ingegnere meccanico più volte campione Powerboat, il nuovo OTAM 70HT attualmente in costruzione è il simbolo delle performance estreme e dello stile senza tempo che ha reso il brand italiano immediatamente riconoscibile in tutto il mondo.

OTAM 70HT Yacht

Condividi su

“Il design è fortemente ispirato al mondo aeronautico e a quello delle automobili sportive di lusso”, racconta BG Design Firm. Priorità e forte attenzione ai dettagli e stilemi già propri del marchio Otam come le grandi prese d’aria in coperta ai lati del prendisole di prua, così come davanti al parabrezza e sull’ hard top che ricorda le forme di una manta enfatizzando la sensazione di movimento ed aerodinamicità.

L’imponente prua ha un elemento centrale simile ad un muscolo, si ispira al mondo hypercar ed aggiunge aggressività al profilo sviluppandosi senza interruzioni creando una linea ed un elemento unico da prua a poppa.

Equipaggiato con una coppia di motori MAN o MTU da 2000 cavalli accoppiati a trasmissioni Arneson ed eliche custom OTAM-Rolla, il 70HT raggiunge una velocità massima di 50 nodi. Queste caratteristiche, unite a una carena efficiente e filante, con un deadrise di 21 gradi che garantisce stabilità e reazioni immediate alle manovre anche con mare molto mosso, rende il 70HT un perfetto esempio di alte prestazioni, design e ingegnerizzazione.

L’armatore del primo OTAM 70HT attualmente in produzione, ha scelto un pozzetto e un salone con un divano a babordo, così da ospitare un grande numero di ospiti. Un confortevole prendisole è realizzato a poppa sopra al garage del tender ed un secondo, anch’esso di notevoli dimensioni, è posizionato a prua ed integrato al muscolo centrale. La priorità per Otam è quella di non vincolare mai il Cliente a scelte predefinite ma anzi dare la possibilità di creare la configurazione ideale, unica e sempre differente dalle altre. Per quanto riguarda gli interni, sono molte le opzioni disponibili. Il primo scafo in produzione prevede un layout a tre cabine con suite armatoriale prodiera a tutto baglio, cucina separata e una cabina equipaggio per due persone a prua con accessi separati.

L’OTAM 70HT farà il suo debutto internazionale ai saloni nautici 2021.

PhotoGallery 10/photo

OTAM 70HT Yacht
OTAM 70HT Yacht
OTAM 70HT Yacht
OTAM 70HT Yacht
OTAM 70HT Yacht
OTAM 70HT Yacht
OTAM 70HT Yacht
OTAM 70HT Yacht
OTAM 70HT Yacht

Condividi su

Video

Marzo 2020 © Mediterranean Yachting Magazine

Cover Mediterranean Yachting Magazine

Abbiamo parlato di ...

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

System Group Marine Division
System Group Marine Division

MailingList


ISCRIZIONE      CANCELLAZIONE
Abbiamo molto a cuore la tua privacy quindi una volta inserito il tuo indirizzo e-mail riceverai una conferma di validazione mezzo posta elettronica per poter confermare l'inserimento. Inoltre puoi, in qualsiasi momento, cancellare la tua e-mail dal sistema in maniera totalmente autonoma.